Calendario eventi 2018

Quest’anno abbiamo deciso di dirvi tutto con il massimo anticipo possibile e comunicarvi già a gennaio le date delle nostre iniziative.

Le trovate di seguito. Qualcosa potrà mutare, molto potrà essere aggiunto ma intanto sapete quali sono i giorni da segnarvi sul calendario!

Siamo inoltre a disposizione di chiunque voglia contattarci per organizzare anche eventi personalizzati, escursioni su misura sul fiume a bordo dei nostri barcè e anche a piedi nel Bosco della Pastrona.

Dal 16 al 25 marzo – Stand alla Mostra Regionale di San Giuseppe

Saremo come consuetudine presenti in uno dei contesti di maggiore visibilità per il territorio del Monferrato. Nel nostro spazio espositivo potrete trovare materiale foto e video sulle nostre attività, prendere una copia del nostro depliant e sottoscrivere la nostra tessera associativa per il 2018 aiutandoci a crescere.

Domenica 13 maggio – Festa sul Po per Riso & Rose in Monferrato

All’imbarcadero di viale Lungo Po Gramsci sarà festa. Gite in barcè e intrattenimenti per grandi e bambini sulla terra ferma. Stiamo pensando anche a un momento dedicato al gusto, tutto è più buono con il Grande Fiume sullo sfondo.

Domenica 27 maggio – Festa del Po a Morano

Collaboreremo con gli amici della Famija Muraneisa nella loro riuscita festa proponendo brevi gite sui nostri barcè.

Domenica 17 giugno – Discesa multipla barcè bici 

Una delle nostre novità per il 2018. Partiremo da Casale in barcè e in bicicletta (vi forniremo noi tutto). A turno si percorreranno tratti sul fiume e sulle sue sponde in andata e ritorno per Torre d’Isola (Valmacca). Tutti avranno quindi la possibilità di vivere il Po in due modi altrettanto interessanti. Ovviamente ci sarà occasione di una merenda monferrina. Per partecipare è necessaria la prenotazione a [email protected] o al numero 349 8393726 (presidente Massimo Sarzano).

Sabato 30 giugno e domenica 1 luglio – Discesa a remi da Casale a Pavia

Così come lo scorso anno, proponiamo un viaggio di due giorni all’insegna della goliardia. Da Casale fino a Pavia sfruttando la corrente e senza motori. Si può partecipare a bordo dei barcè dell’associazione ma anche con imbarcazioni di proprietà di qualsiasi tipo: dal gommone alla canoa, dal kayak al pedalò! Il sabato pernotteremo in tenda in un campeggio lungo il tragitto. Ritorno in bus domenica sera. Prenotazione obbligatoria a [email protected] o al numero 349 8393726 (presidente Massimo Sarzano).

Domenica 15 luglio – Galleggia non Galleggia

All’imbarcadero si svolgerà la quarta edizione della ormai conosciutissima manifestazione: Da soli o con gli amici, i partecipanti al mattino potranno costruirsi una barca utilizzando cartone e scotch da imballaggi forniti dagli Amici del Po. Nel pomeriggio inizieranno le discese cronometrate sulle acque del Grande Fiume in tutta sicurezza. I posti sono limitati e, in virtù del “tutto esaurito” di tutte le edizioni precedenti (quasi 60 imbarcazioni, almeno 300 partecipanti e oltre 3000 spettatori) occorrerà farlo per tempo. Le iscrizioni apriranno online qui sul sito a inizio giugno ma già qualche settimana prima pubblicheremo il regolamento.

Domenica 9 settembre – Gara dei barcè

All’imbarcadero si disputerà una gara cronometrata a bordo delle imbarcazioni caratteristiche del tratto di fiume monferrino e lomellino. Sono gli Amici del Po a mettere a disposizione barcè e remi. Alla competizione possono partecipare singoli e coppie, esperti e neofiti.

Domenica 21 ottobre – Il fiume alla maniera degli Amici del Po

Parteciperemo per la prima volta al Festival del turismo responsabile IT.A.CÀ Monferrato, una settimana di eventi su tutto il territorio monferrino. Noi uniremo in un’unica proposta le due cose che ci vengono meglio, navigare e mangiare. Al costo di 25 euro proponiamo domenica 21 ottobre una mattinata di escursione sul fiume con i nostri barcè motorizzati nei dintorni di Casale (l’itinerario, di circa 2 ore, sarà da definirsi in base alle condizioni del fiume) e una merenda-aperitivo con sapori della tradizione locale. Prenotazione obbligatoria  a [email protected] o al numero 349 8393726 (presidente Massimo Sarzano).

Sabato 15 dicembre – Fiaccolata sul Po

All’imbarcadero si festeggerà il Natale alla maniera degli Amici del Po, con lanterne volanti in riva al Fiume, panettone e cioccolata calda per tutti. L’evento è organizzato in collaborazione con tante associazioni di volontariato del territorio.

Domenica 6 gennaio 2019 – Befana running

Un’altra novità nel nostro calendario. Sulle sponde del fiume a Casale daremo vita a una corsa podistica non agonistica. Tutti i partecipanti si dovranno travestire da… Befana! Tirate fuori le scope dal ripostiglio.

 

Ogni evento si svolgerà la domenica successiva in caso di maltempo. Ogni aggiornamento sarà pubblicato tempestivamente qui sul sito e sulla pagina Facebook dell’associazione.

Per quanto riguarda invece la discesa multipla a Valenza, quella a remi a Pavia e “Il fiume alla maniera degli Amici del Po”, sarà necessario valutare la presenza di acqua sufficiente per garantire la navigazione.

 

La foto di questo articolo è della nostra Potografa Sara Marello. Seguitela su L’istante di Sara

Fiaccolata di Natale: un successo di solidarietà

È ormai una tradizione radicata nel cuore di tanti monferrini la Fiaccolata Natalizia sul Po di Casale Monferrato. Anche questa volta, nonostante il freddo pungente di sabato sera, tante realtà di volontariato cittadine si sono riunite per celebrare il Natale con un evento gioioso nel segno della solidarietà, quest’anno rivolta alla popolazione di Norcia colpita dal sisma dello scorso anno, destinataria di tutti i fondi raccolti con le offerte della serata.

La quinta edizione della fiaccolata, nella quale trentuno coraggiosissimi sub hanno nuotato nelle acque del fiume portando la stella cometa e tante luci, ha visto la collaborazione di Croce Rossa Italiana Comitato di Casale Monferrato (con OPSA e SMTS), Amici del Po, Circolo Subacqueo di Casale Monferrato, Protezione Civile, Associazione Nazionale Alpini, il supporto del Comune e l’aiuto di diversi sponsor: Società Canottieri, NovaCoop, Rota & Messena, Scuba Blue, Italgum Caramelle, Distilleria Magnoberta e Azienda Vinicola Ariotti.

I numerosi intervenuti alla manifestazione hanno potuto osservare la performance dei sub sorseggiando cioccolata calda e vin brulè. Tra una fetta di panettone e l’altra, dopo la preghiera del subacqueo a cura di Don Franco Zuccarelli, ad allietare i tanti bambini presenti è arrivato addirittura Babbo Natale con doni.

Gli Amici del Po intendono dedicare l’impegno profuso per la buona riuscita della manifestazione alla memoria di Pino Mirandola, recentemente scomparso e padre di Franco, uno dei più attivi membri dell’associazione.

La foto è della Potografa Giorgia Accatino.

Sabato 16 dicembre la Fiaccolata sul Po

SABATO 16 dicembre   a  Casale Monferrato torna l’appuntamento con  la tradizionale   fiaccolata notturna  sul Po.

L’evento è organizzato in collaborazione con diverse Associazioni  e con il Comune di Casale Monferrato.

Il ritrovo è previsto per le ore 20:30 presso l’imbarcadero situato sul Lungo PO Gramsci.
A seguire la discesa delle fiaccole nel Po realizzata in sinergia da diverse associazioni: Circolo Subacqueo Casale Monferrato, OPSA Casale Monferrato Salvataggio in Acqua Croce Rossa Italiana , Croce Rossa Italiana Comitato di Casale Monferrato, e ovviamente noi Amici del Po.

Si proseguirà con la lettura  preghiera del Sommozzatore , BABBO NATALE distribuirà  un dono  ai più piccoli;  infine PANETTONE , CIOCCOLATA CALDA e  VIN BRULE’ saranno  distribuiti a tutti i partecipanti.

L’evento, giunto alla quinta  edizione,   è ormai divenuto un appuntamento atteso per tutti coloro, grandi e piccoli, che  desiderano vivere a contatto con il fiume cittadino .

Le offerte raccolte  saranno  devolute al sostegno delle popolazioni colpite dal sisma in centro Italia e in particolare della  città di  Norcia . Il ringraziamento va a tutte le realtà del territorio che forniscono un prezioso contributo all’iniziativa, in particolare la Società Canottieri , NovaCoop, Rota & Messena, Scuba Blue, Italgum Caramelle, Distilleria Magnoberta e Azienda vinicola Ariotti.

Anche in questa occasione, oltre a vivere insieme alla cittadinanza un momento suggestivo e spettacolare,  il mondo del volontariato e dell’associazionismo , la Protezione civile ,l’ANA e   Croce Rossa Italiana con il supporto del Comune di Casale M.to attraverso l’assessore Daria Carmi, condividono un’esperienza di solidarietà,  lavorando  insieme  per una presenza attiva sul territorio e nella comunità.

In caso di maltempo l’evento sarà rimandato a sabato 23 dicembre con lo stesso programma.

La foto di copertina (della Potografa Sara Marello) è relativa alla Fiaccolata 2016.

Gli Amici del Po per Norcia – Cena benefica sabato 25 novembre

Sabato 25 novembre alle ore 20, al Salone Don Milanese di Borgo San Martino (piazza della Pesa, vicino alla stazione ferroviaria), gli Amici del Po organizzano una cena benefica in favore della popolazione di Norcia colpita dal sisma circa un anno fa.
Non è la prima volta che l’associazione senza fini di lucro presieduta da Massimo Sarzano si muove in aiuto del Centro Italia e in questo periodo, con i tradizionali barcè a riposo in attesa della bella stagione, la cena di Borgo San Martino rappresenta un’occasione perfetta per far arrivare a centinaia di chilometri di distanza la solidarietà del Monferrato.
 
Il menù dell’appuntamento gastronomico è di tutto rispetto:
Antipasti: Salame cotto e crudo, insalata russa, pesciolini in carpione
Primo: Spaghetti all’amatriciana
Secondo: Bocconcini di cinghiale e insalata (per i bambini bistecche di pollo impanata con patatine fritte)
Dolce
Caffè, pusacafè, limoncello
Acqua e vino (Barbera e Cortese del Monferrato)
 
Il costo della cena è di 25 euro, gratuito per tutti i bambini al di sotto dei 10 anni e che potranno godere dell’animazione della Croce Rossa durante l’appuntamento.
 
Per partecipare è necessaria la prenotazione entro giovedì 23 novembre al numero 338 3892649 (Laura – preferibilmente ore serali)

Grande festa per la quinta edizione della Gara dei Barcè

Sono arrivati addirittura dalla provincia di Chieti per partecipare alla quinta edizione della Gara dei Barcè, organizzata domenica 17 settembre all’imbarcadero di viale lungo Po Gramsci di Casale Monferrato dagli Amici del Po.

A bordo delle tradizionali imbarcazioni del Grande Fiume, realizzate a mano con sapiente maestria dai maestri d’ascia dell’associazione e messi a disposizione di tutti i partecipanti, si sono sfidati ben diciassette equipaggi singoli e tredici coppie a colpi del tipico remo con la doppia punta di ferro lungo un percorso di circa 1km con lunghi tratti contro corrente.

In quello che è ormai un vero appuntamento fisso per gli appassionati, il risultato cronometrico ha premiato i favoriti della vigilia. Ancora una volta nella gara di coppie hanno vinto Elio Orbelli e Simone Cavallotti di Abbiategrasso con lo stesso Orbelli, riconoscibilissimo dalla folta capigliatura rasta, che ha fatto l’en plein aggiudicandosi anche la gara singola.

Tra le note liete della competizione la presenza di ben tre donne e di un minorenne a sfidare più esperti e possenti avversari, segno che la passione per il fiume non ha né sesso né età.

A tutti i partecipanti gli Amici del Po hanno consegnato un pacco gara con prodotti enogastronomici, una maglietta ricordo e una medaglia, oltre a una porzione di prelibate alborelle.

Risultati – Gara in singolo

  1. Elio Orbelli 8’06″72/100 (Abbiategrasso)
  2. Angelo Bosio 8’12″50/100 (Valenza)
  3. Claudio Bruni 8’12″84/100 (Pavia)

Risultati – Gara in coppia

  1. Elio Orbelli e Simone Cavallotti 6’32″72/100 (Abbiategrasso)
  2. Ernesto e Mattia Orbelli 6’54” (Albairate)
  3. Severino Livieri e Sergio Martinotti 6’58″93/100 (Casale – Pontestura)

Mentre la gara ha occupato circa tre ore nel pomeriggio sotto l’attenta supervisione degli OPSA della Croce Rossa, per tutto il giorno gli Amici del Po si sono adoperati per accompagnare bambini e adulti, circa un centinaio di persone in tutto, in brevi escursioni sul fiume a bordo di barcè motorizzati.

La foto di copertina è di Giorgia Accatino. Nei prossimi giorni pubblicheremo una sua photogallery sulla giornata.

Domenica 17 settembre la quinta edizione della Gara dei Barcè

Come da piacevole consuetudine settembrina, domenica 17 settembre a Casale Monferrato, in contemporanea con il primo fine settimana della Festa del Vino e del Monferrato, all’Imbarcadero di viale Lungo Po Gramsci si terrà la Gara dei Barcè, le tradizionali imbarcazioni di questo tratto del Grande Fiume.

Nella quinta edizione consecutiva della manifestazione si sfideranno i migliori barcaioli della zona e delle province circostanti in uno scontro veramente avvincente. Dalle 14 i partecipanti gareggeranno in discese cronometrate, singolarmente o a coppie, lungo un percorso segnato da boe. Alle 18 circa avranno luogo le premiazioni.

Partecipare è semplice: gli Amici del Po faranno disputare a tutti la gara a bordo della stessa imbarcazione in modo da garantire le stesse condizioni di gara. Ci si può iscrivere a partire dalle 10 del mattino fino alle 13,45. Con 10 euro si avrà anche diritto ad una maglietta celebrativa (eccola in anteprima) della giornata e ad una porzione di prelibate alborelle fritte. Chi si iscriverà al “singolo” potrà, senza costi aggiuntivi, anche concorrere nella prova “a coppie”. La manifestazione non è solamente riservata ai rematori esperti ma anche ai neofiti del tradizionale remo con la punta di ferro, anche alla prima esperienza su un barcè. Non ci sarà da temere per gli aspetti legati alla sicurezza, come sempre uno dei capisaldi delle iniziative degli Amici del Po. Saranno premiati i primi tre tempi di ognuna delle categorie ma tutti i partecipanti avranno una medaglia a ricordo della loro performance.

Qui si può visualizzare il REGOLAMENTO.

Oltre alla “Gara dei Barcè”, l’Imbarcadero domenica ospiterà anche una giornata di festa per tutti gli appassionati della vita all’aria aperta, grandi e piccini. Sul grande prato dell’Imbarcadero ci sarà servizio bar dalle 10 del mattino fino al tardo pomeriggio, alborelle fritte per i più golosi e, soprattutto, la possibilità di partecipare a brevi gite sul fiume a bordo di barcè motorizzati, condotti dai “lupi di fiume” degli Amici del Po. Una bella chance, adatta a passeggeri di ogni età, per osservare la città a pelo d’acqua.

In caso di maltempo la manifestazione sarà recuperata la domenica successiva, 24 settembre. Eventuali comunicazioni in merito saranno pubblicate su questo sito e sulla nostra pagina Facebook.

La foto di copertina di Guido Strambio e si riferisce alla passata edizione.